Podcast: musica e diritti d’autore

Digiusy

Podcast: musica e diritti d’autore

Chi produce podcast lo sa bene: uno dei principali problemi che si devono affrontare quando si mette su un programma è quello dei diritti d’autore della musica che viene inserita all’interno delle puntate. Per evitare di essere segnalati oppure di incorrere in pesanti multe, è bene non violare le normative. Così come in molte altre occasioni, il web può dare una mano anche ai producer radiofonici/podcaster alle prime armi.

Piattaforme Creative Commons

Quando un artista decide di pubblicare i propri lavori con licenza Creative Commons, significa che è possibile utilizzare i brani senza pagare alcun diritto, a patto che vengano rispettate determinate condizioni, che possono variare. Per esempio, i brani non possono essere usati come sottofondo per pubblicità, ma solo per programmi senza fini di lucro. In molti casi, viene richiesta l’attribuzione all’artista, che può essere inserita anche sui metadati.

Musica Royalty Free

Esistono molti siti internet che vendono brani, effetti o transizioni per podcast. Alcune piattaforme sono in abbonamento, mentre su altre si acquistano i singoli brani. Una volta comprato il materiale audio, è possibile usarlo per qualsiasi tipo di programmazione, anche pubblicitaria. È un piccolo investimento che garantisce di operare nella legalità e di far pervenire qualche meritata royalty anche ai creatori/compositori.

Info sull'autore

giusy administrator

Lascia una risposta